Gusti della terra

Vinitaly 2018: com’è andata?

L’edizione del Vinitaly che si è appena conclusa è stata l’ennesima da record. Per quanto riguarda la manifestazione in generale, sono state ben 4380 le

Gusti della terra

Che prodotto è il musét?

A gennaio uno dei piatti della tradizione maggiormente presente sulle nostre tavole è quello del musét, o musetto che dir si voglia. Un prodotto molto

Pausa caffè

Silvia. Restare o andare?

Silvia ha ventidue anni, lavora come cameriera, si prende cura di suo padre, di suo fratello e della casa. Poi arriva, o meglio torna Franco,

Gusti della terra

La Latteria di Aviano

La serata inaugurale di Respirare Aviano è alle porte, e come da programma ci sarà una interessantissima degustazione fornita dalla Latteria di Aviano, una bellissima

Gusti della terra

Com’è andata la vendemmia 2017?

Com’è andata la vendemmia 2017? A parte qualche spericolato viticoltore che ancora aspetta la totale maturazione delle sue uve, possiamo dire che anche per quest’anno

Gusti della terra

Salât e Asìn: la tradizione è salata in Friuli

Al confine fra le province di Udine e Pordenone resiste tutt’oggi un’antichissima tradizione, sviluppatasi nei secoli su entrambi i crinali che dividono la Val Tagliamento

Gusti della terra

Prosecco in FVG: una tradizione “allargata”

Quando si pensa al Prosecco, i nostri pensieri stanno già viaggiando tra le verdeggianti colline delle zone di Valdobbiadene o di Asolo, in provincia di

Gusti della terra

Cavasso nelle bottiglie: la birra di Meni

Forse non tutti sanno che alle pendici delle nostre montagne si trova una birreria artigianale molto particolare. Stiamo parlando de La birra di Meni, all’anagrafe

Gusti della terra

Zahrebeer: il cuore della Val Lumiei è la birra

Zahrebeer, una delle birre più rinomate della regione, è il connubio fra l’eccellenza del territorio e del saper fare, che si legano indissolubilmente dando vita

Radici nel tempo

Emigrazione, una storia friulana

Qualche giorno fa, a casa dei nonni, ha telefonato Achille, un cugino di mia nonna partito per New York all’inizio degli anni Sessanta. Per tutti noi Achille non è