Gusti della terra

Il Vinitaly che non c’è

Se un anno fa, esattamente come adesso mi avessero detto cosa ne sarebbe stato della vita oggi, non ci avrei creduto, onestamente. In una, due,

Pausa caffè

RilanciaFriuli, intervista a Fulvio Mattioni

Fulvio Mattioni è un economista friulano, che da anni si occupa di ricerca su temi dell’industria, dell’occupazione e della situazione macroeconomica del Friuli-Venezia Giulia. Ha

Pensieri tra le pagine

Grazie per essere arrivato tardi – Thomas L. Friedman

Il mondo oggi si presenta come una grande incognita, dove il futuro appare per molti più come una minaccia che una speranza. L’incertezza è ormai

L'oppure

La disuguaglianza fa bene!

Essere liberali e liberisti in Italia non è facile. O almeno questo è ciò che pensa Nicola Porro, giornalista economico e firma del Giornale, venuto

L'oppure

Scusate il ritardo

Introdotto da Alberto Marchiori nella cornice del Palazzo della Camera di Commercio, l’eurodeputato e vicepresidente del parlamento europeo Gianni Pittella ha presentato il suo libro

L'oppure

L’economia nella mente

Cosa c’entrano Paolo Legrenzi – noto psicologo cognitivo – ed Armando Massarenti – filosofo della scienza nonchè responsabile del supplemento culturale del Sole-24 Ore –

L'oppure

Economia e cittadinanza responsabile

Questa mattina, Leonardo Becchetti ha tenuto a pordenonelegge una conferenza sull’economia, ma prima di tutto sulla vita responsabile in comunità. L’incontro, dal titolo Capire l’economia

L'oppure

Avere un’idea, concretizzarla, e farla diventare un’impresa

Partire da un’idea e giungere a concretizzarla. Questo l’obiettivo del volume presentato a pordenonelegge da Fabio Fulvio intitolato “Dall’idea all’impresa“, l’ultima pubblicazione della Collana “Le Bussole”

Gusti della terra

La nostra regione al Vinitaly, tra passione e innovazione

Anche questa 50° edizione di Vinitaly è giunta al termine e come ogni anno la nostra regione torna a casa con un ricco bottino. La prestigiosa

L'oppure

Federico Rampini e l’Età del Caos

Qualche anno fa, e a volte anche in temi più recenti, si sentiva spesso parlare di Nuovo Ordine Mondiale, cioè dell’assetto politico internazionale da costruire in