Venezia

Venezia: l’ultimo giorno della Repubblica

La storia di Venezia è forse una delle più lunghe e particolari da raccontare. Unico stato italiano pre-unitario a non finire mai sottomesso da alcuna potenza straniera, la Serenissima era stata un’autentica potenza marittima nel Mediterraneo, riuscendo a tenere testa non solo a repubbliche rivali come Genova ma anche a grandi imperi come quello ottomano. […]

Udine

La Cappella Manin a Udine

Un gioiello dell’architettura sacra udinese sarà riaperto entro breve: si tratta della Cappella Manin di via dei Torriani. Questa cappella barocca, chiusa, se non su appuntamento, da diversi anni, è stata fatta costruire dalla famiglia Manin tra gli anni ’20 e ’30 del XVIII secolo nelle vicinanze del proprio palazzo di famiglia, di fronte alla […]

Pordenone

Il Percorso Circolare Santuario di Aviano

Che cosa sia il Percorso Circolare Santuario (PCS) dovrebbe essere abbastanza chiaro già dal nome: si tratta di un anello– o meglio, come si chiarirà, di una serie di anelli – fatto di sentieri sterrati tra pianura e collina che si sviluppa attorno al Santuario della Madonna del Monte di Aviano. Nato dalla collaborazione tra Atletica […]

Vendemmia 2018: il calice è mezzo pieno

I lavori sono ancora in corso, ma pare che gli esperti del settore siano concordi: quella del 2018 sarà ricordata come una vendemmia abbondante. Secondo le previsioni elaborate da Unione Italiana Vini e Ismea per l’Osservatorio del vino, l’incremento della produzione vinicola italiana è stimato attorno al 15%. La crescita produttiva è senza dubbio rincuorante […]

Orgoglio e pregiudizio – Jane Austen

Una sala da ballo nella campagna inglese. Gentiluomini e giovani fanciulle si intrattengono in quello che, nell’Età della Reggenza, era considerato forse il più appropriato intrattenimento: la danza. Mani che si sfiorano, sguardi che si intrecciano, scarpette che scivolano leggiadre sul pavimento, dando vita a complicati passi e figure. «Che divertimento garbato, per i giovani, […]

Fuori è caldo ma è normale ad agosto

La casa dei mie nonni è una bolla di pace. Si specchia nelle bomboniere silenziose sui mobili di legno scuro. Un fagiano imbalsamato veglia sul più alto, mentre il viso dell’appartamento guarda l’ovest. È la metà di agosto e l’afa pomeridiana concede solo il risposo. Allora scrivo. Ma scrivi sempre!, mi dice qualcuno. Non so fare […]