Silmarillion

In punta di piedi mi accingo all’ardua recensione del Silmarillion, opera che non può essere catalogata in alcuno dei classici generi letterari. Non si può parlare di romanzo né di racconto… è semplicemente il Silmarillion! Una creazione al di fuori del comune e, per quel che so, non ancora eguagliata da nessuno; frutto della fantasia […]

Il profumo di cedrina: Pascoli e il suo paesaggio letterario

Giovanni Pascoli, grazie alla sua produzione, dà vita ad un vero e proprio paesaggio letterario che si dispiega tra la natura, il ricordo e la memoria. Il paesaggio letterario, che non si riduce ad una mera descrizione, è una rappresentazione in relazione con la natura che viene espressa dal poeta attraverso i mezzi letterari. L’io […]

Pierluigi Cappello: un poeta indimenticabile

La recente scomparsa del poeta friulano Pierluigi Cappello ha arrecato alla popolazione della sua regione un profondo dolore. Una figura forse poco conosciuta nelle altre parti d’Italia, ma di incommensurabile valore se si pensa a ciò che ha fatto per la propria terra. Che cosa, di preciso? Ci ha regalato, con una manciata di parole, […]

Il grande Gatsby

Il grande Gatsby potrebbe essere letto semplicemente coma una storia di intrighi amorosi, tradimenti, gelosie con drammatico finale. Ma non gli si renderebbe giustizia. Il lettore attento va oltre la descrizione dei ruggenti anni ’20, fatti di feste, belle macchine e ville favolose dove si balla fino alle prime luci del mattino. Va oltre anche […]

Tra una parola e un appunto di Wislawa Szymborska

CERCO LA PAROLA Voglio con una parola Descriverli – Prendo le parole quotidiane, dai dizionari le rubo Misuro, peso e scruto – Nessuna corrisponde.   Le più ardite – sanno di codardia, le più sdegnose – ancora sante. Le più crudeli – troppo compassionevoli, Le più odiose – tropo poco violente.   Questa parola deve […]

Udine

Fagagna: le nostre radici nel tempo

Fingiamoci cicogne della vicina oasi del Quadris: libriamoci in alto e buttiamo un “voli” su Fagagna, provincia di Udine, per apprezzarla meglio. Un nome curioso Quadris, che evoca nella memoria le pozze di forma quadrata rimaste dalle escavazioni di argilla settecenteche, oggi riempite di acqua e divenute casa della flora locale. È infatti palese nella […]