Il week-end è ormai alle porte e, come spesso accade, numerosi sono gli appuntamenti che interesseranno la nostra provincia. Scopriamo dunque insieme gli eventi che animeranno il fine settimana in provincia di Udine.

Venerdì 15 maggio avrà inizio la manifestazione “Montagna in città” una tre-giorni dedicata alla montagna friulana e a tutto ciò che essa può offrire ai suoi visitatori. Fino a domenica 17, nel piazzale del castello di Udine, si avrà la possibilità di venire in contatto con le persone e i professionisti che animano quotidianamente la montagna come le guide alpine, i gestori dei rifugi e i ristoratori, che accompagneranno i visitatori tra i numerosi stand della manifestazione. Diversi sono gli ospiti che interverranno durante le tre giornate, tra questi lo scrittore Mauro Corona e l’olimpionica Gabriella Paruzzi. Il programma completo della manifestazione è consultabile alla pagina facebook dell’evento.

Per gli appassionati di musica (rock e non solo) segnaliamo, sempre per la giornata di venerdì 15, l’inizio di “Pagella non solo Rock 2015”; manifestazione organizzata da Officine Giovani che torna dopo qualche anno di assenza e che, come si può intuire dal nome, quest’anno presenta una novità. Per la diciassettesima edizione della rassegna musicale dedicata alle giovani band friulane infatti è stata estesa la possibilità di partecipare anche ad esponenti di musica elettronica, hip-hop e freestyle. Sei band (Broken Chime, Wildest Time, The Sparçs, Inner Sense, Deep Human Device, The Gangsters), 3 dj set (Andrea Lizzio, Bissus, Dabit) e 3 MC (Djbril, Fra & Mr. Mike) si contenderanno, a partire dalle ore 17.00 in piazza Venerio a Udine, i 3 premi messi in palio: due destinati ai gruppi musicali e uno ai dj e MC. L’appuntamento si rinnova anche per la giornata di sabato 16, con inizio sempre alle ore 17.00. Oltre agli artisti in concorso il pubblico avrà inoltre la possibilità di assistere alle performance di altri gruppi come: Arbeiter, nella serata di venerdì e Heroes Die Too, Mountain Shack, Alba Caduca e Daisy Chain in quella di sabato. Maggiori informazioni scrivendo a officinegiovani@gmail.com.

Segnaliamo inoltre che sabato 16 maggio alle ore 13.00 avrà inizio la seconda edizione del “Summer Telethon”, organizzata quest’anno all’interno dell’aeroporto “M. Visintini” di Rivolto. I cancelli apriranno alle 9 per l’accesso dei partecipanti e del pubblico che saranno intrattenuti prima e dopo la manifestazione podistica dal 2° Stormo di Rivolto – Udine dell’Aeronautica Militare, che curerà la mostra statica dei mezzi e degli aerei, e dalla Pattuglia Acrobatica Nazionale “Frecce Tricolori” che, a partire dalle 12.00 colorerà il cielo di Rivolto con la sua spettacolare performance. Per coloro i quali volessero partecipare non in veste di corridori ricordiamo che è necessario accreditarsi nel sito ufficiale fornendo le proprie generalità oltre che il numero della targa del veicolo con il quale si intende superare i controlli aeroportuali. All’edizione dell’anno scorso, tenutasi al Parco del Cormor, parteciparono 236 squadre per un totale di 855 atleti; quest’anno ci sono tutti i presupposti per superare questi numeri tenuto conto della particolare location scelta e dell’abbassamento dell’età minima richiesta dai 18 ai 14 anni (previa autorizzazione dei genitori). A seguito della corsa e a conclusione di questa magnifica giornata di sport e solidarietà, si esibiranno la Scuola di Ginnastica Artistica di Lestizza e la banda musicale di Castions di Strada.

Consigliamo invece a tutti gli amanti della lettura di visitare la città di Palmanova nelle giornate di sabato 16 e domenica 17 maggio. In questi due giorni infatti la città “stellata” si trasformerà nella città della lettura grazie alla manifestazione “Lector in Palma”. Sabato a partire dalle 17.30 avrà luogo in Piazza Grande una ”staffetta letteraria” di lettura ad alta voce di testi classici sul tema dell’amore, mentre domenica dalle 18.00 volti noti del giornalismo, della letteratura, dell’imprenditoria e della politica presenteranno le loro “letture per la vita” presso la Loggia della Gran Guardia. L’evento è organizzato dall’associazione culturale LiberMente, sul cui sito è possibile consultare il programma completo.

Citiamo infine la bella iniziativa proposta dalla Polisportiva Studentesca Malignani con la manifestazione ciclo-ecologica “Studenti in sella”. L’evento, rivolto a tutti gli studenti delle scuole primarie di II grado di Udine e provincia, ai docenti e ai collaboratori, è nato con l’intento di promuovere sport, socializzazione e turismo oltre che il rispetto per l’ambiente e la natura. L’iniziativa prevede la “scoperta” graduale della terra dei Patriarchi, percorrendo a tappe la ciclovia Alpe Adria; tappe da svolgersi in più anni. Per il 2015 il tratto da percorrere è l’ippovia Udine-Buia, 51 km attraverso il Friuli collinare. I partecipanti si ritroveranno sabato 16 maggio alle 8.30 al parco del Cormor per dare il via alla prima tappa di questo ambizioso ed interessante progetto. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito dell’evento.

Condividi: