Articoli dell'autore

Pausa caffè

Fuori è caldo ma è normale ad agosto

La casa dei mie nonni è una bolla di pace. Si specchia nelle bomboniere silenziose sui mobili di legno scuro. Un fagiano imbalsamato veglia sul

Pensieri tra le pagine

Amare Lisa – ricordi di letteratura

Assomiglia al suono del pianoforte. Che frantuma ogni sogno. Che soffoca i ricordi. Che rinasce quotidianamente. All’incirca è questo quanto chiamano letteratura: poesia. Amo profondamente

Pausa caffè

L’alcol dell’anima

Un mattino, una ragazza di nome Andrea mi ha detto «Ho letto da qualche parte che la notte è l’alcool dell’anima. Inibisce le nostre protezioni.

Pausa caffè

I sogni appesi

Sono i corpi a fare le storie. Con le loro cicatrici. Le forme delle costole; la lunghezza del collo. Oltre i minuscoli quadratini della zanzariera

Pensieri tra le pagine

I ricordi del mare

Le ragioni per cui un libro può piacere sono molte. C’è il lettore che si immedesima; c’è quello che è invidioso dell’abilità dell’autore perché a

Pausa caffè

Il segreto della mongolfiera

Quando mi chiedono di parlare delle emozioni racconto sempre questa storia. Una mattina di tanti anni fa, Leonardo e Alfredo volarono su una mongolfiera. Alfredo

Pensieri tra le pagine

Invecchiare dove non c’è tempo

Una volta ho visto una donna ballare da Ike’s, il bar in fondo a Miller Street. Aveva i capelli rossi e le lentiggini accennate oltre

Pensieri tra le pagine

“Le nostre anime di notte”

Se una sera decideste di fare qualcosa di diverso, chi chiamereste? Dove andreste? Cosa fareste? In ogni caso, “Le nostre anime di notte” di Kent Haruf

Pausa caffè

Vivere

Della mia adolescenza ricordo tutto. La inseguo quotidianamente, come se fosse una cara amica che non mi vuole più vedere. Dalla mia vita se n’è

Pausa caffè

Il principio dell’iceberg: se parli piano ti sento forte

Non ricordo com’è successo, ma all’improvviso ho sentito il bisogno di scrivere – come la pioggia cade copiosa sopra l’asfalto e nulla potrebbe mai fermarla.