Treviso

Gorizia

A Natale, ad ogni piatto il suo vino!

Il Natale si sta avvicinando e i pensieri su cosa preparare per pranzi e cene natalizie si fa sempre più pressante. Si sa, il Natale è tradizione, magia e perché no, anche un pizzico di fantasia. Emozioni che ritroviamo anche nei piatti che consumiamo sulle nostre tavole durante le feste. Ma tutto questo ben di […]

Gorizia

Crescere, che palle!

Sarah Andersen è una giovane artista ventenne di New York. Così la quarta di copertina descrive l’autrice, continuando con “E questo non è un libro autobiografico. Proprio per niente.” Crescere, che palle! Sarah’s scribbles, uscito nel 2016 con BeccoGiallo, è invece una raccolta di strisce a fumetti che più autobiografiche non si può. Dallo stile […]

Gorizia

La prima stampa europea del Corano arabo

Soltanto quindici anni dopo la morte di Aldo Manuzio, precisamente tra il 1530 e il 1538, gli stampatori ed editori Paganino e Alessandro Paganini hanno prodotto un’opera straordinaria: la prima edizione europea in caratteri arabi del Corano. Tale edizione, inspiegabilmente perduta, è stata ritrovata nell’estate del 1987 dalla Professoressa Angela Nuovo, esperta di cinquecentine, che […]

Treviso

Lo Scrigno della Morbidezza

Il trevigiano è un territorio che sorprende sempre: la meraviglia dei suoi paesaggi illuminati d’estate dal sole caldo e nascosti da una coltre perlacea, la nebbia, nei mesi autunnali e invernali. In questo clima sempre più freddo, si sente il bisogno di qualcosa di caldo e soffice che allieti il nostro palato e la nostra […]

Treviso

Villa Barbaro a Maser: un elegante gioco di illusioni

La stanza del Tribunale d’Amore è rettangolare, non molto grande. Su una delle pareti più lunghe è presente un camino in stucco, mentre sulle altre si aprono ampie finestre luminose che svelano un dolce paesaggio collinare; queste sono intervallate da colonne e nicchie, ognuna delle quali contiene una statua. In un angolo, dietro a un […]

Gorizia

Pippi Calzelunghe – Astrid Lindgren

C’era alla periferia della minuscola città, un vecchio giardino in rovina; nel giardino sorgeva una vecchia casa, e nella casa abitava Pippi Calzelunghe. Aveva nove anni e se ne stava lì completamente sola; non aveva né mamma né papà, e in fin dei conti questa non era una cosa atroce se si pensa che così […]