Pensieri tra le pagine

«Creatura di sabbia», la falsa verità

Tahar Ben Jelloun è uno scrittore, poeta e giornalista contemporaneo marocchino nato nel 1944. Essendo nato nella città di Fèz, nel Marocco francese, le sue

Pensieri tra le pagine

Graham Greene – Il nocciolo della questione

Raramente ci si può scontrare con un romanzo che fenda il giudizio sui personaggi – ma più in generale sulla natura umana – con un taglio

Pensieri tra le pagine

Quando il mondo diventerà Metropoli

Massimiliano Santarossa è uno scrittore pordenonese, ha quarant’anni e alle spalle ha alcuni romanzi “di strada” che raccontano la sua vita e quella delle persone

Pensieri tra le pagine

Vinicio Capossela – Il paese dei coppoloni

Esistono forse dei passi precisi, orme già stampate nella terra, o un sentiero che non conosca bivi, per il cammino di un viandante alla ricerca

Pensieri tra le pagine

Marco Missiroli – Atti osceni in luogo privato

A volte, succede al lettore di infilarsi in un nuovo romanzo con la brama, lo goffaggine e la foga di un amante atterrito dalla grandezza

Pensieri tra le pagine

L’ultima lacrima: il potere dissacrante della parola

E se dietro tutte le stragi impunite, il sangue versato, le bombe misteriose non ci fosse alcuna organizzazione criminale, ma solo la disperata ribellione di

Pensieri tra le pagine

Jennifer Egan e il compromesso dell’alienazione moderna: Guardami

La cecità attuale derivava da un eccesso di visione: apparenze scollegate da ogni sostanza reale, lasciate a galleggiare sul nulla, al servizio di nulla, staccate

Pensieri tra le pagine Radici nel tempo

Romeo e Giulietta cjacaravino furlan?

È la storia d’amore per eccellenza: Romeo e Giulietta, complici in una passione impossibile, si promettono eterna fedeltà, e poi… muoiono per uno stupido equivoco.

Pensieri tra le pagine

Autobiografia e inno alla vita: Le ceneri di Angela, di Frank McCourt

Ripensando alla mia infanzia mi chiedo come sono riuscito a sopravvivere. Naturalmente è stata un’infanzia infelice, sennò non ci sarebbe gusto. Ma un’infanzia infelice irlandese

Pensieri tra le pagine

Il paradosso dell’eternità: José Saramago e Le intermittenze della morte

Non si riscontrava notizia nei quaranta volumi della storia universale, sia pur che si trattasse di un solo caso per campione, che fosse mai occorso