Il Percorso Circolare Santuario di Aviano

Condividi

Che cosa sia il Percorso Circolare Santuario (PCS) dovrebbe essere abbastanza chiaro già dal nome: si tratta di un anello– o meglio, come si chiarirà, di una serie di anelli – fatto di sentieri sterrati tra pianura e collina che si sviluppa attorno al Santuario della Madonna del Monte di Aviano. Nato dalla collaborazione tra Atletica Aviano e Aviano Road Runners – il gruppo dei marciatori del contingente NATO di stanza ad Aviano – e inaugurato il 20 dicembre del 2008 in seguito a lavori volontari diretti da Matteo Redolfi atti a unire preesistenti sentieri, sentieri CAI, tracciati per mountain bike, mulattiere e strade, il Percorso offre bellissimi scorci accessibili a tutti a due passi dagli abitati di Aviano e di Marsure.

Il Percorso è ben segnato e la sua partenza ufficiale si trova appena alle spalle del Santuario in questione: dietro l’angolo ovest del retro della struttura si trova infatti un cartello bianco e arancione– è questo il colore del Percorso – che ne indica l’inizio. Di simili cartelli è disseminato tutto l’anello e questi, assieme alla segnaletica colorata a terra e sugli alberi, garantisce a chiunque di non perdersi.

Il Percorso è percorribile da tutti a piedi in condizioni di bel tempo in qualsiasi stagione; è meglio che i camminatori meno esperti lo evitino in seguito a giorni di pioggia e, come in generale tutta l’attività all’aria aperta, è meglio che il Percorso non venga utilizzato in condizioni di maltempo.

Il PCS ha la particolarità di essere composto di un anello di 4 km con due possibili varianti che lo portano ad essere di 7 e 11 km. I bivi che danno inizio a tali varianti presentano una segnaletica chiarissima e ciò permette a ciascuno di scegliere a qualsiasi bivio quale distanza vuole percorrere. Ogni variante conduce, in ogni caso, al punto di partenza.

Un costante saliscendi tra piccole valli e colline è ciò che caratterizza maggiormente il PCS assieme alla costante presenza dell’acqua: partendo dal Santuario, infatti, il sentiero ben presto incontra una discesa che porta a un rivolo che nei diversi momenti dell’anno presenta più o meno acqua. Nella sua variante da 7 km il Percorso raggiunge il vicino Colle San Giorgio, sul quale si trovano le rovine di un vecchio edificio, una chiesetta sconsacrata e piantagioni di ulivi e altri alberi, per non citare alcune piccole sorgenti. A estate inoltrata non è raro ritrovarsi completamente circondati da ciclamini.

Che sia per una gita domenicale o per un’uscita in pausa pranzo il percorso è raggiungibile in 35 minuti in auto dal centro di Pordenone, in 10 da quello di Aviano; una meta perfetta, sicura e a portata di mano per allenarsi o semplicemente per godere della natura.


Per maggiori informazioni si possono consultare i seguenti link: http://www.atleticaaviano.it/index.php/prova2/percorso-circolare-santuario-madonna-del-monte/ e https://atleticaaviano.myblog.it/2009/03/22/percorso-circolare-santuario-madonna-del-monte/

I contenuti di questo sito sono realizzati da studenti e giovani appassionati del proprio territorio. Questo progetto non persegue nessuno scopo di lucro. Pertanto se sono presenti errori o imprecisioni vi preghiamo di contattarci: qualsiasi feedback ci è utile per migliorare. I contenuti testuali sono di proprietà dell'Associazione "L'oppure", ad eccezione delle citazioni o delle trascrizioni di testi altrui. Chi intenda utilizzarli per scopi non commerciali può farlo citando come fonte l'Associazione "L'oppure". Qualora si voglia riprodurli per scopi commerciali, vi preghiamo di contattarci alla mail info@loppure.it.