Flatlandia

Niente è visibile per noi, né può esserlo, tranne delle linee rette; e il perché lo dimostrerò subito. Posate una monetina nel mezzo di uno dei vostri tavolini nello spazio, e chinatevi a guardarla dall’alto. Essa vi apparirà come un cerchio. Ma ora, ritraendovi verso il bordo del tavolo, abbassate gradatamente l’occhio (avvicinandovi così sempre […]

La città che inizia per U

C’è chi vi è nato, chi vi è passato in fretta lungo uno dei grandi viali che la circondano, chi l’ha scoperta dal primo giorno di Università: è la città che inizia per U. Una città invisibile, come la sua gente, che per lo più non ama l’ostentazione e diffida dell’ottimismo preferendo un’amara ironia. Anche […]