Udine

Marquardo di Randeck e la Guerra di Chioggia

Nell’anno 1378, Marquardo di Randeck sedeva sul seggio patriarcale di Aquileia. Già legato imperiale presso la corte papale di Avignone, in seguito vescovo di Augusta e infine vicario generale dell’imperatore Carlo IV per tutta l’Italia, Marquardo era forse uno dei diplomatici più capaci della seconda metà del XIV secolo, tale da assicurarsi la stima di […]

Invecchiare dove non c’è tempo

Una volta ho visto una donna ballare da Ike’s, il bar in fondo a Miller Street. Aveva i capelli rossi e le lentiggini accennate oltre le pieghe del naso. Una gonna blu notte e delle calze a rete. Gli occhi cerulei, le unghie delle dita limate e scintillanti. Se ne andò verso l’una; mi passò […]

Cacciare nel sogno, il mazzerismo

Il mazzerismo è una credenza diffusa in Corsica, un culto sciamanico discendente dalle antiche società di caccia e raccolta. Ancora oggi è possibile registrare testimonianze sui mazzéri in Corsica, costoro erano sacerdoti o per lo più sacerdotesse. Il loro principale potere consisteva nel predire la morte a delle altre persone, che in precedenza, immersi in […]

Udine

Storia e tradizione nella periferia udinese: il mulino di Adegliacco

Se si segue la roggia di Udine dal centro città verso Nord, si arriverà nella località di Cavalicco, nel comune di Tavagnacco. Proseguendo ancora si incontrerà invece Adegliacco, dove si può ammirare uno degli elementi in grado di valorizzare maggiormente e raccontare la vera storia e la tradizione del nostro territorio: l’antico mulino di Adegliacco. […]

Pordenone

Il ritiro austriaco

Casarsa, estate 1918. Lungo la ferrovia che porta a Udine ci sono delle mitragliatrici: servono a scortare i treni militari diretti al fronte. Molti soldati austriaci credono che quel fiume che il ponte La Delizia attraversa sia il Piave e nei suoi pressi si leggeva questa scritta: “Salutate i vostri fratelli caduti sul Piave” I […]

Trieste

Il museo C. e V. Wagner e la Comunità ebraica di Trieste

Qualche settimana fa, in occasione della Giornata della Memoria, in tutto il mondo si è ricordata l’immane strage dell’Olocausto, il genocidio della popolazione ebraica (ma anche di altre minoranze, come ad esempio la popolazione Rom) perpetuato dal regime nazista durante il secondo conflitto mondiale. Portare memoria di un avvenimento terribile come questo significa anche e […]